Lorem ipsum dolor sit amet, adipisc ing elit, consectetur adipiscing elit. Duis ut ligula leo adipiscing elit.

PHONE:           0035 244 58 265

E-MAIL:           info@example.com

ADDRESS:      Rohr PL 989, NY

Instagram
a

Standard No Sidebar

Sabato 8 maggio e domenica 9 maggio, quasi tutti gli atleti VIS Cortona Promotech Triathlon impegnati in competizioni su ben due località nel territorio italiano. A Riccione si comincia al mattino di sabato ma la mareggiata della notte non accenna a placarsi nemmeno alla partenza delle donne. Il problema crea non pochi ritiri perché le onde sono molto alte. Alla partenza della gara maschile la situazione invece sembra cambiare al meglio. La nostra formazione è numerosissima, ben 12 atleti alla partenza. Fra

Una grande domenica per la VIS Cortona Promotech Triathlon. Due le competizioni in programma con una nutrita partecipazione di soci. A Forlì si è tenuto il duathlon su distanza sprint ed a Porto Recanati la consueta edizione annuale del triathlon olimpico. La coppia Luca Aiello e Simone Cavallini "Kiko Gees" ci regala una splendido primo posto ASSOLUTO, superati di margine i rivali di quest'anno Marco Lemmeti e Luigi Zanetti, in nostri atleti chiudono la prova del Duathlon di Forlì in un

Gatteo festeggia il primo triathlon dell'anno nella giornata del 25 aprile. Le (ancora) fredde acque dell'Adriatico hanno accolto quasi 270 atleti provenienti in gran parte dal centro nord Italia.Anche stavolta la qualità agonistica è stata a livelli altissimi, basta pensare che nella frazione nuoto ii primi quattro classificati sono usciti dall'acqua in poco meno di 8 minuti. Non di meno la frazione di corsa ha visto numerosi concorrenti tirare medie di passo ben inferiori a 3:15 al chilometro. La VIS Cortona

Domenica 18 aprile, San Benedetto del Tronto ha accolto un bello squadrone della VIS Cortona Promotech Triathlon. L’evento ha consentito una grande partecipazione di atleti, circa 750 al via nella mattinata di domenica. Va detto che sicuramente la “fame” di gare, contribuisce in questo momento a formare grandi numeri negli eventi di picco.  Vale anche il fatto che questo evento assegna il titolo italiano Duathlon Sprint, motivo ulteriore per richiamare molti iscritti. Il percorso di entrambe le discipline era assolutamente orientato alla velocità.